L’Accordo Stato Regioni del 22/02/2012, in attuazione dell’articolo 73, comma 5 del D.lgs. 81/2008 e s.m.i., regola la formazione per l’abilitazione specifica degli operatori che utilizzano particolari attrezzature da lavoro, compresi gli operatori di aziende familiari annoverate nell’articolo 21 del Testo unico, ed il Datore di Lavoro.

Si tratta di formazione specifica che non esime gli stessi operatori dal seguire iter e programmi formativi obbligatori.
Le attrezzature per l’uso delle quali è prevista formazione e abilitazione sono:

  • Piattaforme di lavoro mobili elevabili1
  • Carrello elevatore semovente con conducente a bordo
  • Gru a torre
  • Gru mobile
  • Gru su autocarro
  • Trattore agricolo o forestale
  • Macchine movimento terra (escavatori idraulici, escavatori a fune, pale caricatrici frontali, terne, autoribaltabile a cingoli)
  • Pompa per calcestruzzo

Per gli operatori che utilizzano, anche in modo saltuario, le attrezzature sopra elencate sono necessari specifici corsi di abilitazione, costituiti da modulo teorico-tecnico, modulo pratico e verifiche intermedie e finali.

Per gli addetti che hanno conseguito l’abilitazione è previsto un aggiornamento periodico ogni 5 anni.

Lo SFA CONSORZIO è presente nell’elenco dei soggetti abilitati dalla Regione Piemonte (Codice A080/2013) ad erogare direttamente i suddetti corsi di formazione.

Per informazioni sui costi e le modalità di partecipazione si prega di contattare il nostro ufficio al numero   + 39 0171.262695